Process Acupressure® Italia
Crescere nel Corpo, nella Mente, nello Spirito

  Erickson ci insegna che quando siamo sotto ipnosi, cioè in uno stato di profondo rilassamento, tutti i nostri sistemi di credenza, tutti i modelli comportamentali che abbiamo imparato, le subpersonalità, vengono aboliti. Noi entriamo allora in contatto con il nostro subconscio che sa meglio di noi stessi cosa sia meglio per noi. E' per questo che possiamo lasciarci guidare da esso. Quando i nostri limiti cadono in questo stato modificato di coscienza, il subconscio può scegliere tra le nostre facoltà profonde e le nostre forze interiori ciò che è meglio per noi.
A
nche la psicologia transpersonale olistica spiega che in ogni individuo esiste una conoscenza profonda e che i sintomi o le malattie vogliono trasmetterci un messaggio: esse possono segnalarci che dobbiamo cambiare qualcosa nella nostra vita. Se noi ascoltiamo questi messaggi e vediamo cosa c'è bisogno di cambiare, il sintomo diventa superfluo e sparirà

  Nella visione olistica l'uomo è un'unità di corpo, mente e spirito.
Già Wilhelm Reich, allievo di Freud e all'origine della terapia corporea analitica, ha visto come la nostra storia personale, con tutti i vecchi traumi della nostra infanzia, è registrata nel nostro corpo.
Per esempio, se quando abbiamo avuto paura abbiamo sempre alzato le spalle, nel tempo le spalle mantengono permanentemente questa postura. Il nostro atteggiamento cambia e i muscoli delle spalle si induriscono, formano una corazza. Questa tensione muscolare può con il tempo indurirsi ancora di più, fino a provocare dolore.
Questo è il momento in cui decidiamo di sottoporci ad una terapia corporea.
Quando trattiamo questi muscoli, sia con agopressione che con altre terapie corporee, questa corazza muscolare si scioglie, la tensione sparisce e, nello stesso momento, possono riemergere vecchie emozioni dolorose, come ad esempio paura, rabbia o tristezza.
Se il cliente avverte che l'operatore è pronto ad accogliere queste emozioni, si può aprire e l'operatore può aiutarlo a
liberarsi definitivamente da quanto riemerso, in modo che egli possa lasciare andare anche quei sintomi che non hanno più bisogno di essere.
Lasciando esprimere l'emozione, è possibile ritrovare il bisogno che ancora doveva essere ascoltato e, con la visualizzazione, si possono ancorare nel corpo nuove sensazioni positive.

  Per gli operatori corporei è importante saper gestire le emozioni e i ricordi dolorosi che riemergono nel cliente, per poterlo aiutare a trovare nuove soluzioni e ad ascoltare le nuove sensazioni positive, ancorandole nel corpo.
  Per lo psicologo, imparare un trattamento d'agopressione semplice e al contempo potente, può essere d'aiuto per avere un accesso più rapido al problema represso.
Dopo aver riattivato il ricordo doloroso, appreso a quale messaggio base è associato, egli può aiutare il suo paziente a lasciarlo andare e a sostituirlo con un messaggio positivo, che ancorato nel corpo, si rivelerà più efficace.
  Per il medico questo approccio alternativo può avere valore specialmente nei riguardi dei sintomi psicosomatici.
  Per tutti: qualsiasi persona che vuole aiutare se stessa a risolvere i propri problemi fisici e psicologici può beneficiare di questo metodo



 

Prosegui la lettura...
                               Mandaci una mail!


Copyright © 2002 Grafica, Layout - Luca Milvio. Tutti i diritti riservati.
Contenuti © 2002 Process Acupressure Italia ove non diversamente specificato.
Marchio ® Process Acupressure e Process Acupressure Italia sono marchi registrati